Contenuto

18.11.2015

tec.nicum: sicurezza macchine dalla A alla Z

Venite a trovarci alla fiera SPS IPC Drives dal 24 al 26 Novembre 2015 a Norimberga: padiglione 9, stand 460

Wuppertal / Norimberga, 24 novembre 2015 Nell'ambito della sicurezza delle macchine è necessario assicurare la conformità a numerose norme e direttive in continua evoluzione. Si tratta di una sfida impegnativa per le imprese, soprattutto per quelle di piccole e medie dimensioni che non sempre dispongono di personale specializzato che possa occuparsi esclusivamente dell'aspetto normativo. Un'area importante del portafoglio di servizi del tec.nicum è la tec.nicum academy, che offre un programma completo di seminari informativi su norme, direttive e standard, a livello generale o in contesti applicativi specifici.

L'area tec.nicum consulting sarà invece lieta di offrire ai costruttori di macchine una consulenza personalizzata sulle disposizioni normative vigenti e nella scelta del dispositivo di protezione conforme più idoneo. Gli esperti in questo campo sono a disposizione anche per l'esecuzione di verifiche della tecnologia di sicurezza in dotazione alle macchine e agli impianti esistenti, attività necessarie in seguito ad acquisizioni aziendali o trasferimento degli impianti. L'offerta dell'area tec.nicum consulting include anche la valutazione dei rischi che la nuova regolamentazione sulla sicurezza aziendale impone agli operatori di macchine di eseguire periodicamente. I produttori che vogliono immettere sul mercato nuove macchine all'interno dell'UE devono conseguire l'attestato di conformità CE, con conseguente apposizione del marchio CE. Gli esperti dell'area tec.nicum consulting si occupano anche della documentazione tecnica necessaria, così come di tutte le altre attività preparatorie necessarie per la dichiarazione di conformità CE – un'attività svolta parimenti in altri mercati in tutto il mondo.

Lo sviluppo di nuove macchine e nuovi impianti, ma anche l'introduzione di modifiche al parco esistente, necessita di una dettagliata pianificazione. L'area tec.nicum engineering offre supporto ai clienti fin dalla fase di sviluppo iniziale, per assicurare che venga elaborato il miglior progetto possibile, anche dal punto di vista della sicurezza della macchina. Gli specialisti di quest'area accompagnano il cliente lungo l'intero processo, dai primi colloqui di pianificazione alla definizione degli elementi di sicurezza necessari fino alla verifica della sicurezza e all'accettazione dell'installazione, con consegna finale della documentazione completa sul prodotto. Tutto questo è finalizzato a garantire un ambiente di lavoro sicuro per utilizzatori di qualsiasi tipo, nonché a conseguire contemporaneamente una produttività ottimale degli impianti.

Nell'installazione di dispositivi di protezione complessi occorre assicurare che siano presi in considerazione gli specifici requisiti di settore. Gli esperti dell'area tec.nicum integration dispongono di una vasta esperienza acquisita in progetti svolti in numerosi settori, quali alimentare e packaging, automotive, produzione della carta, lavorazione dei metalli, industria chimica e farmaceutica e molti altri. Provvedono ad installare i dispositivi e i sensori di sicurezza e verificano al contempo gli eventuali requisiti di igiene o per aree a rischio di esplosione. Si occupano inoltre della configurazione e del montaggio di dispositivi di sicurezza optoelettronici e della parametrizzazione o programmazione di controlli di sicurezza. L'area tec.nicum integration effettua anche diverse misurazioni, tra cui quelle relative ai tempi di coda della macchina e quelle riguardanti la sicurezza del lavoro prescritte per legge (intensità della luce, rumorosità, compatibilità elettromagnetica e vibrazioni).

 

 

 

Creazione file:
 Presse-Info-tecnicum-Portfolio_Kas_it_01.doc (166 KB )