Diverse custodie secondo EN 50047/41.
Elementi di azionamento per le più svariate applicazioni.
Sostituzione semplice e flessibile degli elementi di azionamento.
Possibilità di ruotare gli elementi di azionamento con scatti di 45°.
Sistema modulare flessibile - risparmio sui costi di tenuta a magazzino.
Morsetti di collegamento ruotati di 45° per tempi più rapidi di montaggio.

Lei si trova qui

Contenuto

La nuova generazione di interruttori di posizione

Numerose possibilità di impiego grazie al sistema costruttivo modulare

Il Gruppo Schmersal offre una nuova generazione di interruttori di posizione. La nuova famiglia di prodotti PS offre svariate possibilità di impiego, a vantaggio degli utilizzatori. Tutti gli interruttori di posizione sono infatti disponibili sia come dispositivi completi, sia come sistemi modulari.


Gli interruttori di posizione della Categoria 1, secondo la normativa ISO 14119, sono in grado di monitorare parti in movimento su macchine e impianti, nonché dispositivi di protezione a scorrimento laterale o girevoli, e ne rilevano la posizione. Le nuove serie sono adatte per un ampio spettro di applicazioni in tutti gli ambiti della costruzione di macchine e impianti – dall'automazione, alle applicazioni di sicurezza fino all'ascensoristica. Grazie al grado di protezione IP66 o IP67, questi interruttori di posizione soddisfano tutti i prerequisiti per un utilizzo anche nelle condizioni ambientali più sfavorevoli.


Più flessibilità con meno varianti

La famiglia PS presenta una costruzione modulare, con componenti comuni a tutte le serie, con una riduzione del numero di varianti. Diminuiscono così anche gli oneri per la tenuta a magazzino e aumenta al contempo la disponibilità. Tutti gli interruttori di posizione delle serie PS116, PS2xx e PS3xx possono essere ordinati sia come interruttore completo, sia come interruttore di base nell'ambito del sistema modulare. A seconda dell'applicazione, l'interruttore di base può essere quindi combinato con un'intera gamma di elementi di azionamento diversi.  In questo modo si ottiene la massima flessibilità applicativa.
Al contempo si riduce il numero di varianti dell'interruttore. Tutti gli elementi di azionamento sono ruotabili con scatti di 45°, per consentire sempre un adattamento alla direzione di azionamento predefinita. Inoltre, grazie ai morsetti di collegamento ruotati di 45° si semplifica il collegamento con una sensibile riduzione dei tempi di montaggio. Gli elementi di commutazione, con fino a tre contatti, assicurano una disinserzione ridondante con contatto di segnalazione aggiuntivo.

 

 

 

Colonna contesto